Dotazione obbligatoria in Europa



Menu lingue

Dotazione obbligatoria in Europa Quali oggetti importanti non possono mancare a bordo del veicolo?

Chi si reca all’estero con la propria auto deve portare con sé alcuni oggetti obbligatori come giubbotto rifrangente, estintore, cassetta del pronto soccorso ecc. In Europa, le disposizioni sulle dotazioni obbligatorie differiscono tuttavia da paese a paese.

State programmando un viaggio in auto all’estero? Informatevi prima del viaggio sulle dotazioni obbligatorie richieste nei paesi in questione. In Grecia, ad esempio, la mancanza di un estintore a bordo può avere delle costose conseguenze.

Veicoli a noleggio

Le disposizioni sulla dotazione obbligatoria valgono anche per i veicoli a noleggio. Chi prende in locazione un’auto deve verificare la corretta dotazione prima di mettersi in marcia. Se mancano oggetti obbligatori, è necessario procurarsi questi ultimi autonomamente. In caso di un controllo la responsabilità è sempre della o del conducente.

Sigla distintiva di nazionalità, adesivo CH

L’adesivo CH è obbligatorio in tutti i paesi. Se un veicolo con targa svizzera è privo della sigla distintiva di nazionalità CH, si rischiano multe.

Modulo europeo di constatazione amichevole

Il modulo europeo di constatazione amichevole deve essere obbligatoriamente presente a bordo solo in Serbia. In linea di principio, è tuttavia consigliabile portarsi dietro un modulo europeo di constatazione amichevole nell’eventualità di un incidente. (In Europa il modulo europeo di constatazione amichevole è disponibile in tutte le lingue).

Vignetta autostradale: non dimenticate la vignetta autostradale, necessaria in molti paesi.

Qui trovate una chiara panoramica degli oggetti che non possono mancare a bordo dei veicoli nei diversi paesi.

Lista degli articoli obbligatori in Europa, a cura dell’ACS