Sorpassi a destra in autostrada



Menu lingue

Sorpassi a destra in autostrada Quando è permesso il «superamento passivo a destra»?

Con sentenza del 3 marzo 2016 il Tribunale federale (6B_374/2015) ha precisato la giurisprudenza relativa al superamento passivo a destra. Ciò vale in caso incolonnamenti in autostrada.

Il traffico in continuo aumento sulle autostrade rappresenta una sfida costante per conducenti e legislatore: «Superare a destra in modo passivo nel traffico denso è una situazione ormai consueta e quasi inevitabile» recita la sentenza del 3 marzo 2016 del Tribunale federale (6B_374/2015). Rispetto al vero e proprio sorpasso a destra, in questo caso l’auto sulla corsia normale non spunta fuori all’improvviso, ma avanza a velocità costante. Per questo il ricorso viene accolto.

Consentito:

i veicoli che sulla corsia di destra non procedono più veloce¬mente rispetto alla corsia di sorpassoe mantengono la stessa velocità, per il Tribunale federale sono considerati traffico in colonna. Ora è permesso superare a destra nel traffico in colonna senza accelerare.

Non consentito:

il sorpasso a destra, praticato fuoriuscendo rapidamente dalla colonna e accelerando per rientrare a sinistra, conti¬nua a essere vietato.

Altre eccezioni per il sorpasso da destra

  • veicoli che si sono messi in coda a sinistra.
  • superare a destra è permesso guidando nei centri urbani su strade con più corsie nella stessa direzione.
  • tram in corsa, se possibile.
  • alle fermate con tram fermi presso barriere di sicurezza.