Sicurezza



Menu lingue

La sicurezza delle auto elettriche odierne

Che cosa succede in caso di incidente? La batteria prende fuoco?

Aspetto critico in caso di incidente: la deformazione della batteria

I componenti elettrici devono essere installati in modo «intrinsecamente sicuro», ovvero il flusso di corrente della batteria deve essere interrotto quando si verifica un guasto nel sistema. Detto in parole semplici, se si verifica ad esempio un incidente, la batteria viene subito disconnessa automaticamente dagli altri componenti ad alta tensione e dai cavi ad alta tensione in modo che non si crei alcuna tensione.

Cosa fare in caso di guasto?

Per motivi di sicurezza, gli interventi sui componenti ad alta tensione devono essere effettuati solo da personale qualificato. Per tutti gli altri, vale la seguente regola: tenere le mani lontane dai componenti ad alta tensione e da tutti i cavi di colore arancione!

I danni possono essere seri se, a causa dell’incidente, si sono deformati e dunque danneggiati i meccanismi tecnici di protezione della batteria di trazione. Nel caso peggiore, le celle della batteria di trazione possono infatti surriscaldarsi eccessivamente in seguito al fenomeno noto come «thermal tunaway»: in questo caso, la batteria si brucia ed è difficile da spegnere.

Crash test con due VW Up!

Le strutture di rilievo per il crash test sono identiche nei due veicoli. Il pacco batteria è stato inoltre consolidato con un telaio e fissato al di sotto del veicolo. Ciò ha l’effetto di rinforzare il tutto, apportando però un peso supplementare di circa 250 kg. 

Un confronto in seguito all’urto frontale a 64 km/h con sovrapposizione del 40% (urto frontale disassato che interessa circa la metà di entrambe le parti frontali) mostra chiaramente che la VW up! con il peso supplementare dovuto alle batterie non presenta rischi maggiori in termini di sicurezza. La carrozzeria non presenta valori di deformazione più elevati e anche i valori di impatto per i passeggeri sono identici a quella della versione a benzina della up!.

La deformazione della sottoscocca si è interrotta ben prima del pacco batteria e anche il sistema di interruzione dell’energia elettrica del sistema ad alta tensione ha reagito nel giro di millisecondi all’incidente scollegando attraverso un relè la batteria e i cavi ad alta tensione dal motore elettrico. La batteria non si è incendiata e non è emerso alcun pericolo di incendio.

Fonte: https://www.adac.de/rund-ums-fahrzeug/elektromobilitaet/info/sicherheit-elektroauto/